Thursday, October 27, 2005

Hey tu ! Prenota la tua copia !

Wednesday, October 26, 2005

Live in the 80's

Tuesday, October 25, 2005

Intervista su Idbox.it

Il gruppo cult nato ad inizi degli anni 80 ispirato a Cramps, X, Gun Club ed influenzato dalla psichedelia dei 60'S (13 Floor Elevator, Seed), dal surf ed il punk di stampo New yorkese (Patti Smith, Dead Boys, Real Kids) usciranno per Go Down Records con un CD + DVD che parte dagli esordi per farci riascoltare le canzoni e le atomosfere di quegli anni. Ecco alcune domande a Tony (Batterista) e Lilith (cantante) dei NOT MOVING, di nuovo sulle scene con la prima ed unica loro antologia live.

1) Cosa vi ha spinto a riformarvi e far una raccolta live del vostro repertorio?
Lilith: L'insistenza di Tony e il constatare che , girando su internet , ricorreva spesso un certo interesse per il passato legato ai Not Moving lasciandoci l¹impressione che ci fosse la mancanza di un gruppo come il nostro. Tony: La presunzione che ascoltare un live dei Not Moving degli 80 abbia ancora valore e senso 20 anni dopo. E la disponibilità della GoDown Records e della Blitz Studio ad accogliere l'idea.

2 ) Partirete per diverse date in Italia.....come pensate la reazione di tutti i vostri fans? La stampa specializzata ed il brusio fra i vostri fans è tanto!!!
L: Speriamo che si divertano e ce abbiano qualcosa da raccontare per I prossimi mesi
T: Credo che il segreto sia di non avere aspettative. In questo senso sono molto curioso di affronatre una situazione de ltutto inedita. Non ho la più pallida idea di come possa essere un live dei Not Moving ne 2005 , soprattutto ripensando a tutto quello che era e che rappresentava 20 anni fa.

3) Sappiamo quale sono state le vostre principali fonti d'ispirazione in passato. Se ricominciaste a comporre da partireste adesso con i riferimenti artistici ?
L: Dalle stesse radici . 20 anni fa partivo dal punk e tornavo indiero, al blues e al rock n roll. Adesso farei il contrario forse. Ma in primis direi Rolling Stones , Robert Johnson , Willy De Ville.
T : Le radici sono sempre quelle , è cambiata l¹attitudine , ma soprattutto in questo senso abbiamo per sempre perso l¹innocenza di quegli anni. L: Secondo m siamo ancora abbastanza innocenti se abbiamo l¹incoscienza o il coraggio che dir si voglia di fare di nuovo questa cosa qua e di rimetterci in gioco dopo tanto tempo

4) E' stato difficile mettere insieme tutta la gente che ha partecipato al dvd ? Avete impiegato molto tempo ?
T : No , la risposta è stata in genere entusiasta e improntata alla massima disponibilità. Raccogliere tutti ha significato comq sei mesi di paziente lavoro e di contatti. Peccato aver dovuto lacier fuori tanti altri per ragioni di tempo

5) Nel momento in cui sembrava che i Not Moving potessero spiccare il volo ci fu una scissione piuttosto traumatica in due tronconi. Col senno di poi lo rifareste o cerchereste di "tenere duro" ?
L : Col senno di poi non si può ragionare e per me è andata benissimo così .
T : Concordo , nessun rimorso , nessun rimpianto

6) Quali sono i vostri gusti al giorno d'oggi ? Cosa ascoltate ?
L : saremo noiosi ma è sempre il blues e quello che ci gira intorno a farla da padrone. Tra le cose ascoltate di recente ti citerei "Crown Jane alley" di Willy De Ville o il nuovo degli Stones "A bigger bang" , un best di Junior Kimbrough oppure "Falene" di Giancarlo Onorato ma anche i Foo Fighters e pure bello il singolo di KD Kunstall anche se difficilmente ho il tempo di ascolatre musica come prima
T: Io lavoro con la musica e quindi ascolto centinaia di nuovi album all¹anno italiani in particolare. Ma finsico sempre per tornare al soul , al rhythm and blues al beat inglese dei 60's o a bands come Oasis , Ordinary Boys , Supergrass , Paul Weller inparticolare ho recentemete scoperto una fantastica mod band danese i Movement. Ma il disco dell'anno rimane quello dei White Stripes.

7) Diversamente dagli anni 80 oggi il mezzo di diffusione preferenziale a livello promozionale è indiscutibilmente internet. In che misura pensate che questo possa influenzare al giorno d'oggi una band come i Not Moving ?
L: Grazie al nostro miscrocosmo di blog appassionati , internet ha aiutato molto l'idea di esserci di nuovo. Sia negli 80's che adesso siamo sempre sati artigiani delle nostre attività. Abbiamo sempre affrontato tutto in maniera molto spontanea e naïf. La stessa cosa nel 2005 la riviviamo attraverso internet , utilizando il mezzo in maniera altrettanto spontanea e un po¹ ingenua. L'approccio è lo stesso. A me è sempre interessato il contatto con le persone. Prima era delegato interamente alla musica ,ora c'è anche internet ad aiutarmi in questo senso.
T: Se usato con parsimonia e intelligenza internet è il mezzo migliore per raggiungere I l maggior numero di persone possinbile e in questo modo condividere , parteciare , unirsi , magari per migliorare qualcosa .

8) A quale dei vostri lavori passati siete più affezionati ?
L: "Jesus loves his children" e "Black and wild" sono i migliori anche perchè riuscivano a descrivere in quattro canzoni tutto il nostro mondo artistico e musicale di quell momento
T: "Black and wild" del 1985 è il nostro disco più equilibrato e spontaneo secondo me

9) Il nuovo "live in the 80's " rende finalmente giustizia ai Not Moving ?
L: Se non la rende vuol dire che non c'è più niente da fare.
T: credo che sia il mezzo migliore per conoscere l'universo Not Moving. Sono 24 brani che toccano tutti i tasti artistici della band degli anni 80. In più il dvd riesce a dare una percezione molto fedele dell'aria che si respirava ai nostri concerti

Monday, October 24, 2005

La copertina


Settimane di prove , mails , telefonate , modifiche e grazie alla pazienza e al talento di Dee.Sign e la copertina di "Live in the 80's" è alla fine pronta.
A noi piace...rende l'idea.

Sei ore di prove fino a dopo la mezzanotte ieri (e Dany si è alzato alle 5 , Tony e Rita alle 6,30 , solo Dome andrà oltre a mezzogiorno....) e 22 brani finalmente pronti all'uopo.
Adesso però gira la testa ; sarà il vino bianco che ha accompagnato pane e salame della cena (cena?) con Kinder Cereali e dolcetto cileno della Paulina (la girl di Dany)...la torbida vita notturna delle rockstars....

Friday, October 21, 2005

mp3 et photo su www.notmoving.net


e si'........su www.notmoving.net ci sono foto a bizzeffe (tra cui questa di Tony con Max Pezzali addirittura alla fine dell'intervista per il cd/dvd "Live in the 80's") e due mp3 assaggio del live.
RIGOROSAMENTE IN THE 80'S.


Pronta la copertina (che lunedì pubblicheremo)

Monday, October 17, 2005

Le news del lunedì

Altra session di prove e quattro brani aggiunti ("Goin down" , "Lost bay" , "Sweet beat angel" e "Ice eyes baby" ). Con questi fanno 22 , più che sufficienti per un 'ora e mezza di concerto , bis inclusi , giusto ?

Nel mezzo un'intervista con i ragazzi della zine "Esseri Rock" .

E nel frattempo su www.notmoving.net è online il video di "Spider" ed è ormai quasi definita la copertina.

Foto: Dany in Toscana nel 1986

Friday, October 14, 2005

www.notmoving.net

Compie un mese il sito ufficiale www.notmoving.net e salutiamo con piacere il fatto che nonostante non sia stato particolarmente pubblicizzato (eccezion fatta per alcuni amici ...grazie di cuore) ha quasi raggiunto i 1000 accessi.

In brevissimo tempo , grazie a Marco Pasini di TopNetworks sarà completato con tutte le foto , flyers l'aggiunta del video di "Spider" , le info su ogni data e alla partenza del tour un DIARIO su ogni concerto con foto , impressioni , pareri etc.

Dateci una mano con pareri , commenti , suggerimenti , sono semnpre bene accetti (anche se non l iseguiremo MAI !!)

Thursday, October 13, 2005

Rumore


Gradita segnalazione del ritorno in pista sul nuovo numero di "Rumore" (vedi a fianco)

Nel frattempo sono proseguite le prove e si tanno affollando le prospettive di interviste e articoli.
Un altrettanto gradito segno di interesse considerazione.

E pronto è anche il video di "Spider" (a breve scaricabile sul sito www.notmoving.net)

Tuesday, October 11, 2005

Suggerimenti ??

Altra session di prove , i brani sono saliti a 18
Per i più noiosi ecco anche l'elenco :

Surfin dead blues , You really got me babe ,
Catman , A wonderful night to die , Dog day ,
Song to myself , Cocksucker blues , Crawling , Spider , Suicide temple , Break on through (quella dei Doors)
Kissin cousins (Elvis in versione Saints) , I just wanna make love to you (Willie Dixon in versione Not Moving)
We’ll ride until the end , Pipeline , Wipe out (due classici surf) , I know your feelings e una versione di Venus in furs dei Velvet Underground che mai fu nel nostro repertorio (solo in quello di Lilith).


Già che ci siamo : Qualche richiesta o suggerimento ??

Intanto stanno per arrivare una serie di interviste ("Rolling Stone" , pare , inclusa....)

Foto: A Napoli nel 1985 al "Diamond Dogs"

Monday, October 10, 2005

Il forum del Mucchio

Sul forum del Mucchio Selvaggio (www.ilmucchio.it vai in forum e clic su "search" cercando Not Moving , per fare più alla svelta) si è aperto un interessante dibattito sulla reunion e sui Not Moving in generale , con pro e contro).
Partecipano in vari , più Tony e Federico Guglielmi.
Fateci un giro e dite la vostra

Stasera seconda tornata di prove (dalle 18 alle 23...minchia...mica siamo Lapo...)

Foto: Dome in due (o)scure foto con Pete Townshend

Friday, October 07, 2005

Not Moving al MEI 2005

MEI 2005 - Fiera di Faenza
Domenica 27 novembre ore 12 - Sala Stampa

Luca Degennaro presenta "30 anni di punk in Italia" con gli interventi di Roberto Freak Antoni, Roberto Terzani e un rappresentante dei Punkreas. Intervento di Federico Guglielmi.
Sarà presente Antonio Bacciocchi dei Not Moving ed altri membri per presentare il dvd della band e Gianfranco Grieco per il cd dei Dirty Action

Info Mei 2005:
Tel. 0546.24647, 349.4461825
E-mail:
mei@lamiarete.com
www.audiocoop.it


Foto: a Cuneo al Festival Movimenti 1987 con Litfiba , CCCP , Neon , Birdmen of Alkatraz e tanti altri

Wednesday, October 05, 2005

Not Moving 2005 vol. 2


Sono andate avanti le prove e piano piano stiamo ritrovando il groooooove (?) e la scaletta si allunga.

Molto spazio qualche giorno fa su
http://circolodellavela.splinder.com/.

E dovrebbe essere già in giro il nuovo "Rumore" con
un breve accenno alla reunion e al CD/DVD.

Foto: Not Moving 2005 (un po' più seri e segnati dal tempo rispetto all'altra foto...fotosciop non ha fatto miracoli stavolta !)

Monday, October 03, 2005

Not Moving 2005

I Not Moving del 2005 immortalati giusto ieri sera (e ritoccati dalla sapiente mano di Dany) dopo cinque ore di inebrianti prove.
Una quindicina di brani riportati pazientemente alla luce , da "Catman" a "Break on through" , da "Kissin cousins" a "Cocksucker blues".
E stasera si va avanti.