Tuesday, December 13, 2005

Max Pezzali sui Not Moving

Intervista a Max Pezzali su "Brescia Oggi" del 12-11-2005
Grazie Max....

Una curiosità: che ci fa Pezzali nel Dvd celebrativo di una band storica della new wave italiana, i Not Moving?
Da ragazzino andavo matto per il post-punk. E i Not Moving sono stati il primo gruppo che ho visto dal vivo. Quando ho saputo che stavano rientrando in azione, li ho contattati, e loro mi hanno chiesto questo commento filmato per il loro Dvd.
Lo so, la mia musica non c’entra nulla con la loro: ma io ho sempre creduto che il bello della chimica della musica sia questa capacità di far nascere canzoni ed esperienze da elementi inconciliabili.
Non essere prevedibili è bello».

0 Comments:

Post a Comment

<< Home